IN EVIDENZA
Associazione




Forze dell'ordine e persone Lgbtqi: un altro ordine è possibile?
Bologna 23 Febbraio 2017



Le persone Lgbtqi e le forze dell'ordine.
Dal conflitto alla lotta contro la lesbo-omo-bi-trans-fobia.
Un altro ordine è possibile?
Il rapporto tra persone lgbtqi e forze dell’ordine è stato storicamente segnato dal conflitto. Negli ultimi anni, sembra invece vi sia l’intento di intervenire all’interno delle istituzioni per prevenire gli atti a carattere lesbo-omo-bi-transfobico e per sviluppare una maggiore consapevolezza delle e degli agenti in divisa rispetto al ruolo di tutela e di garanzia dei diritti della cittadinanza lgbtqi.
Polis Aperta è l’associazione italiana di persone lgbtqi che lavorano nelle forze di polizia e nelle forze armate. Nata nel 2005 su spinta di una rete europea al di fuori sia del movimento lgbtqi, sia delle istituzioni italiane, dopo i primi anni di titubanza è riuscita a guadagnare fiducia sia all’interno delle forze di polizia, sia nella comunità lgbtqi, e a promuovere la visibilità nella società italiana delle persone omosessuali e transessuali anche in uniforme.
Associazioni come Polis Aperta e strumenti istituzionali come l'Oscad (Osservatorio interforze per la sicurezza contro gli atti discriminatori) possono davvero essere considerati i fautori di un cambiamento?
Quali strumenti possono offrire per esempio al contrasto specifico della violenza contro le lesbiche? Hanno un ruolo nella lotta contro il sessismo e la violenza di genere?


Ne parleremo con
Simonetta Moro, Presidente di Polis Aperta.
dalle 19.30 in poi con il nostro aperitivo e le nostre domande


ArciLesbica Bologna
Cassero Via Don Minzoni 18


Dona il tuo 5x1000 a Polis Aperta

C.F. 90123520323




Iscrizione 2017
Diventa socio anche tu e sostieni l'associazione





Seguici





Il Coraggio di Simonetta
Simonetta a "Racconti di Vita" in onda su RAI3




OSCAD

Ultime Notizie
 
   SE SUBISCI UN ATTO OMOFOBICO SEGNALALO ALL'OSCAD
   
Assemblea di Lecce
Lecce 29-30 Aprile 2017


Finalmente terremo la nostra prossima assemblea per la prima volta al sud e lo annunciamo per tempo perché ci piacerebbe avere la massima partecipazione Segue...





Non sostituisce la denuncia di reato alle forze di polizia, né costituisce una modalità di attivazione d'emergenza delle medesime, ma attiva interventi mirati e segue l'evoluzione delle denunce presentate.
Vademecum Contro i Crimini d'Odio
 


SCARICALO SUBITO! La miglior difesa è la conoscenza







Abbiamo realizzato un Vademecum per fornirti istruzioni su come comportarti nel malaugurato caso che tu subisca un'aggressione sia fisica, sia verbale, a causa del tuo orientamento sessuale o identità di genere.






Comunicato stampa di Polis Aperta

L'associazione Polis Aperta, che riunisce gli apparte_ nenti alle Forze di Polizia e Forze Armate italiane LGBTI (lesbiche, gay, bisessuali, transessuali e intersessuali) organizza lunedì 13 aprile 2015 a Torino, in collaborazione con l' E.G.P.A. (European GLBTI Police Association), una conferenza europea dal titolo: "Forze di Polizia contro omofobia e transfobia". Segue...



Polis Aperta ad Amsterdam 2016



Strage di Parigi alla sede di Charlie Hebdo
7 Gennaio 2015


Polis Aperta esprime all'associazione di polizia Lgbt francese Flag! ed a tutti i poliziotti di Francia la propria solidarietà e vicinanza per il vile attacco terroristico di Parigi. Allo stesso modo rivolgiamo il nostro pensiero alle altre vittime di questa assurda tragedia.




1st World LGBT Conference for Criminal Justice Professionals




Polis Aperta © 2015 - Tutti i diritti riservati
Design by Max