spinicci-2-castiglione-della-pescaia-cosa-vedere-6

Cosa vedere a Castiglione della Pescaia

Uno dei paesini più affascinanti della Maremma Toscana è senza dubbio il borgo marittimo di Castiglione della Pescaia. A metà strada fra mare e natura, costellato di bellissime spiagge, Castiglione della Pescaia è una soluzione ideale per le famiglie e per chi sia alla ricerca di spiagge belle, sicure e tranquille, circondate dalle pinete e quindi ombreggiate.

La zona è ricchissima di bellezze naturali, storiche ed artistiche. Castiglione è nota anche per le spiagge e per la presenza di diverse strutture ricettive; per chi desiderasse passare la notte in zona segnaliamo il b&b Fattoria Pian di Rocca, situato nell’omonima località, una struttura moderna e accogliente dal costo contenuto). Vediamo ora cosa visitare in questo borgo della Maremma e quali sono le principali attrazioni di Castiglione della Pescaia.

La parte vecchia di Castiglione della Pescaia

Castiglione della Pescaia è suddivisa sostanzialmente in due zone: una alta, che è quella più antica e che costituisce il cuore del borgo medievale, e la zona bassa, quella più nuova e ricca di negozi e di attività commerciali, bar e ristoranti.

La parte antica del borgo merita senza dubbio una visita, se si trascorre qualche giorno a Castiglione della Pescaia. Si entra dalla Porta Urbica e si percorre in salita la strada che porta alla sommità del promontorio, verso il cuore del centro storico di Castiglione della Pescaia.

L’atmosfera, in questa parte del borgo, è davvero senza tempo: sembra di essere stati catapultati indietro nei secoli, fra le mura massicce e silenziose e le archibugiere.

Tramite Via delle Batterie si arriva sulla sommità e si possono vedere le antiche mura ed i camminamenti di Castiglione della Pescaia.

Se invece, entrando da porta Urbica, si percorre via del Recinto, si giunge fino alla Chiesa di San Giovanni, edificata nel XVI secolo su un antico deposito di armi. Il campanile proviene da una torre muraria che è stato ricavato nel 1900.

Palazzo Centurioni è il più antico degli edifici monumentali di Castiglione della Pescaia: un tempo ospitava il podestà che amministrava la vita cittadina. Oggi invece il Palazzo è teatro di diverse mostre ed iniziative culturali. Altri edifici degni di una visita a Castiglione della Pescaia sono la chiesa di Santa Maria del Giglio ed il Palazzo Camaiori.

Inoltre a Castiglione della Pescaia è sepolto uno dei maggiori scrittori della storia italiana, Italo Calvino.

Nei dintorni di Castiglione della Pescaia è possibile visitare il Giardino Viaggio di Ritorno, di Rodolfo Lacquaniti, la Riserva Naturale di Diaccia Botrona e il Museo Multimediale Casa Rossa Ximenes.

Le spiagge di Castiglione della Pescaia

Castiglione della Pescaia è un borgo molto conosciuto per le sue spiagge, belle e pulite, ideali per tutta la famiglia. Chiunque ami il relax, la tranquillità ed il mare troverà in questo posto il suo luogo naturale.

Sulle spiagge di Castiglione della Pescaia è possibile fare snorkeling, a causa della pulizia delle acque, e la sabbia fine ed il fondale degradante dolcemente le rende ideali anche per i bambini e quindi per le famiglie.

La spiaggia di Ponente è una delle più note di Castiglione della Pescaia, e può essere raggiunta a piedi dal paese: è attrezzata ed è ideale per le famiglie, perché riparata dalle correnti.

La spiaggia di Levante si trova più distaccata ed il mare è poco mosso, la spiaggia è in parte attrezzata. Il lido più bello, che per bene due volte ha vinto la Bandiera Blu per la pulizia delle acque, è la Spiaggia delle Rocchette, che è facilmente raggiungibile in bicicletta. Si tratta dell’ideale per chi cerca una vacanza di tutto relax nelle prossimità della macchia mediterranea.

Ti potrebbe interessare anche