Calcolare e risparmiare sulle spedizioni grazie al web

Quando ci ritroviamo di fronte alla necessità di organizzare una spedizione, ciò che più ci interessa è certamente riuscire a trovare un servizio per spedire che sia di qualità ma, al contempo, conveniente.

Al giorno d’oggi si ha un bisogno sempre maggiore di effettuare delle spedizioni. Mentre in passato questa attività era perlopiù limitata alle aziende, per importare ed esportare i propri prodotti, adesso sono sempre più gli utenti privati ad avere a che fare con servizi per spedire pacchi, buste o pallet, a seconda delle necessità.

Questo fenomeno è dovuto sicuramente in primis alla diffusione di negozi virtuali e sistemi di compra vendita online. In secondo luogo al grande flusso migratorio che spinge la gente dal sud al nord Italia oppure dall’Italia verso Paesi esteri per intraprendere nuovi percorsi di studio o di lavoro, e hanno bisogno di trasportare effetti personali da una città ad un’altra.

In entrambi i casi, quando ci ritroviamo di fronte a questa necessità, ciò che più ci interessa è certamente riuscire a trovare un servizio di spedizione che sia di qualità ma al contempo conveniente.

Calcolare e risparmiare sui costi di spedizione è molto semplice ed esistono tanti modi per farlo.

Innanzitutto si potrebbe cominciare riciclando i materiali per l’imballaggio. Utilizzare scatole di cartone di un vecchio acquisto è un’ottima soluzione, purché siano in buone condizioni. Oppure si potrebbe richiederle presso negozi e supermercati in cui di certo ce ne saranno parecchie da smaltire.

Facile anche recuperare materiali protettivi per gli oggetti da spedire riutilizzando polistirolo e pluriball presi da vecchie spedizioni, fogli di carta di recupero dall’ufficio oppure vecchi giornali. Se si sta traslocando e si ha bisogno di spedire abbigliamento insieme ad oggetti delicati per la casa, si potrebbero utilizzare, in questo caso, i vestiti come imbottitura per gli oggetti.

Altro suggerimento per risparmiare sui costi di spedizione è quello di prestare attenzione al peso e alle misure del collo, imballando la merce in modo da non lasciare spazi superflui ed eccessivi che andrebbero a gravare sul prezzo finale. Il prezzo di una spedizione, infatti, dipende da peso e dimensioni, oltre che dalla destinazione di consegna.

Anche la scelta del metodo di spedizione influisce sul prezzo finale. Bisogna valutare attentamente le varie opzioni offerte dal mercato e scegliere quella che risulta più economica senza però cercare di rinunciare alla sicurezza. Spesso infatti la convenienza è sinonimo di scarsità del prodotto/servizio acquistato.

I metodi su come spedire un pacco oggi sono davvero tanti. I classici servizi postali possono offrire soluzioni che il più delle volte risultano molto costose. Per scegliere il corriere più economico e risparmiare sui costi di spedizione, ancora una volta il web ci viene in aiuto.

Grazie ai numerosi portali di spedizioni oggi è possibile valutare le varie offerte delle compagnie di spedizioni e risparmiare sui costi di spedizione sia nazionali che internazionali.

Per calcolare i costi e risparmiare sulle spedizioni grazie al web non sono necessari grandi sforzi o particolari competenze. Basta collegarsi a internet ed effettuare qualche ricerca.

Ci sono siti internet che permettono di comparare i prezzi di spedizione con i vari corrieri espressi, così da potersi fare un’idea ed infine scegliere il corriere ed il servizio più adatto alle proprie esigenze. E poi ci sono gli spedizionieri online che rappresentano la nuova frontiera del risparmio nel settore delle spedizioni.

Mentre i primi si limitano a comparare e mostrare le varie soluzioni di trasporto, per poi indirizzarci al corriere espresso prescelto e procedere con la prenotazione della spedizione, gli spedizionieri online si occupano dell’intera procedura di spedizione, dalla prenotazione fino alla consegna, avvalendosi del supporto degli stessi partner logistici che è possibile valutare attraverso i siti di comparazione, ma offrendo i servizi a tariffe più vantaggiose.

Scegliere uno spedizioniere online permette di risparmiare sui costi di spedizione senza rinunciare alla qualità del servizio e godendo per di più di ulteriori vantaggi. Grazie a delle convenzioni con corrieri espressi professionali e rinomati, gli spedizionieri online sono in grado di proporre le medesime soluzioni di trasporto, effettuate dai corrieri espressi, ma a prezzi più bassi.

In più si occupano di fare da tramite con il corriere e toglierci il peso di dover gestire i vari aspetti di una spedizione. Basta semplicemente fornire i dati richiesti, preparare e prenotare la spedizione. Loro si occupano di contattare il corriere e organizzare il ritiro. Il più delle volte dispongono anche di un servizio di assistenza e supporto per ogni fase della spedizione, dall’imballaggio al monitoraggio.

Insomma, risparmiare sui costi di spedizione è possibile, basta rivolgere l’attenzione a quei piccoli accorgimenti green sopra elencati che vanno spesso sottovalutati ma che, invece, fanno la differenza, e trovare supporto sul web che offre valide soluzioni economiche senza rinunciare alla qualità.

Ti potrebbe interessare anche